Impostazione Dns

Impostazione DNS

 

Impostare i dns in modo da utilizzare i nostri server e gestire i vostri domini è molto semplice.

Ogni Registar ha la possibilità di gestire i dns dal propio pannello di gestione dominio. In questo caso utilizzeremo come esempio uno dei più grandi fornitori di domini italiani: Aruba.

RECORD A

  • Accedere con il vostro account aruba e cliccare sulla gestione dns e nameserver (presumiamo usiate i nameserver di default del vostro fornitore)
  • Aggiungiamo o modifichiamo i record A con l’ip che avete ricevuto, nella mail di conferma, dell’account creato dal nostro server.
  • Tenere assolutamente presente che questi parametri incidono anche sulla gestione della posta. Se avete la necessità di utilizzare la Gestione Posta del fornitore del dominio, basterà modificare esclusivamente il record “vuoto” o il “www”. Questo permetterà di visualizzare il sito sui nostri server e di lasciare la posta sul fornitore del dominio.
RECORD A CON SOLO SITO
  • Host: lasciate vuoto o inserite la @ – nel campo ip inserite quello fornito nella mail dell’account utente del sito.
  • Host: lasciate “www” se presente o aggiungetelo – nel campo ip inserite quello fornito nella mail dell’account utente del sito.
RECORD A CON SITO E MAIL
  • Host: lasciate vuoto o inserite la @ o il dominio.com – nel campo ip inserite quello fornito nella mail dell’account utente del sito.
  • Host: lasciate “www” se presente o aggiungetelo – nel campo ip inserite quello fornito nella mail dell’account utente del sito.
  • Host: “imap” “pop” “mail” – nel campo ip inserite quello fornito nella mail dell’account utente del sito

RECORD MX

  • Questo Record MX viene modificato solo se decidete di utilizzare il nostro mail server
  • Selezionare “Usa altri Mail Server” e gestisci
  • Aggiungere un Host con “mail.dominio.com” con priorità 10 ( l’host deve essere presente nel Record A, altrimenti non funzionerà)

 

RECORD TXT

  • Nel nostro pannello utente, nell’area “Gestisci DNS”, troverete le impostazioni di default di “SPF”, “DKIM” e “DMARC”. Vi basterà copiare i parametri dal pannello al Record TXT del dominio.

 

Altre guide